Stefano Gatti

il futuro non è più quello di una volta ...

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Filosofia wiki

Mi piace chiamarla in modo un po' accademico "filosofia wiki" ma forse è meno retoricamente un modo di essere.

Si potrebbe anche parlare di "condivisione veloce" unendo di fatto i due significati associati comunemente alla parola wiki: quello originale (velocità) e quello derivato dal senso comune (condivisione).

La "condivisione veloce" è di fatto il regalo più grande che ha fatto a tutti noi la rivoluzione informatica. A mio avviso è stato il fenomeno che ha cambiato in maniera più radicale e continuativa la vita delle ultime generazioni consentendo, a chi a saputo coglierne la ricchezza, un significativo miglioramento.

In particolare quando si parla di condivisione è "quasi necessario" accostarle la parola conoscenza. La condivisione della conoscenza è stato sicuramente il motore del crescere civile dell'umanità nel corso dei secoli. Ogni innovazione significativa in questo campo ha corrisposto ad una accelerazione del progresso in tutte le discipline del sapere dalle prime comunicazioni vocali passando per le incisioni rupestri per arrivare alla stampa ed infine all'attuale evoluzione del web più ancora della prima informatizzazione globale. In questo senso oggi più che mai possiamo parlare di collaborazione di massa, con tutti i molti aspetti positivi ma anche i pochi e ancora poco esplorati lati negativi.

La velocità della condivisione della conoscenza è quindi una caratteristica nuova di cui nessuno conosce bene le dinamiche e le potenzialità anche e soprattutto per la complessità crescente delle organizzazioni in cui ci muoviamo.

In questo contesto "essere wiki" significa, a mio modo di vedere, riuscire a condividere in maniera agile e veloce le proprie conoscenze con il mondo esterno cogliendo le opportunità di questo scambio biunivoco in modo libero e dinamico. Oggi più che mai credo che la condivisione veloce della conoscenza non sia un gioco a somma zero ma porti valore aggiunto alla qualità della vita di ogni "partecipante".

In questi ultimi anni si sono moltiplicati (dal punto di vista informatico) gli strumenti per agevolare la condivisione veloce della conoscenza tra questi la modalità wiki è una delle più utilizzate. Proprio utilizzando quest'ultima metodologia ho avuto esperienze positive sia in ambito lavorativo che non.