Stefano Gatti

il futuro non è più quello di una volta ...

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

My information center

 
La sfida del Knowledge management, cioè la capacità di scalare la piramide informativa partendo dai dati e attraverso una loro elaborazione arrivare alle informazioni e successivamente alla conoscenza, è qualcosa che sperimentiamo a livello personale tutti i giorni in maniera non sempre consapevole e attiva.
 
Con sempre maggior frequenza, soprattutto a causa dell'invasiva ma inesorabile evoluzione della rete (dispositivi mobili, social network ecc.),  siamo bombardati di dati e informazioni in ogni momento della nostra giornata. Riuscire a crearsi un filtro efficace può fare la differenza sulla qualità della propria vita lavorativa e non.
 
Difficile definire una autorevolezza/importanza assoluta delle fonti informative perchè sono molti e spesso personali i parametri che concorrono a creare questo aureo indice. Facendo un esempio concreto Wikipedia non è la fonte di conoscenza più autorevole per nessun lemma (nonostante una cattiva informazione "metropolitana" la voglia porre al livello dell'enciclopedia britannica) ma la sua estensione e il suo grado di aggiornamento ormai quasi in "presa diretta" la rendono "good-enough" per il 99% dei miei utilizzi.
 
A mio avviso l'autorevolezza/importanza di una fonte dipende da una serie di parametri fondamentali che sono:
  • la completezza. La capacità di coprire un'area ben specifica di sapere.
  • la coerenza. La capacità di affrontare in maniera uniforme tutti gli argomenti trattati.
  • la dinamicità. La gestione del'obsolescenza dei contenuti
  • l'accessibilità. La disponibilità continuativa della fonte informativa e la buona usabilità dei sui contenuti su differenti tipologie di strumenti di accesso (PC, netbook, mobile phone ecc.) 
 Nella sotto pagina le mie fonti ci sono una raccolta dei siti più importanti che uso e che ritengo di validità assoluta in ambiti differenti