Project Leaders

Oggi sempre più i leader fanno la differenza tra i progetti “vincenti” e quelli che muoiono o che comunque non portano risultati positivi.

Nel bellissimo libro “Agile Project Management” di Jim Highsmith c’è una frase che più di ogni altro descrive al meglio il project leader. La cito direttamente in inglese per non perdere nessuna delle sue sfumature:

“The project leader doesn’t have to be a technical guru, but he has to know enough to converse with one”

Nell’equilibrio dinamico di questa frase, cioè la coesistenza equilibrata della parte tecnica e di quella gestionale in un project leader è racchiuso il successo di questo ruolo strategico nel progetto.

Non è un caso tra l’altro che si usi la parola leader e non manager per non dare troppa importanza alla parte gestionale del capo-progetto, che troppe volte in “waterfall-mode” finisce per generare gantt superati all’atto della loro creazione piuttosto che vivere e risolvere le difficoltà del progetto e quindi determinarne il successo.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>