Sul concetto di agilità …

E’ sempre più evidente che ci sia necessità di maggiore agilità in molti aspetti della nostra vita collettiva e individuale, lavorativa e non. L’aumentata dinamicità del “sistema complesso” MONDO che ci circonda richiede sempre di più l’uso di questa caratteristica.

Nel  libro, già citato nel precedente post,  “Agile Project Management” di Jim Highsmith ho trovato una delle più concrete definizioni di agilità che non esito a riportare:

“Agility is the ability to both create and respond to change …”

Questa è la definizione più moderna di agilità che abbia finora trovato. E di questa agilità ne abbiamo bisogno:

  • noi italiani per affrontare una crisi economica che ha palesato una mancanza di agilità del “Sistema Italia”, ingessato dalla sua anzianità ma soprattutto dalle sue medievali corporazioni, dalla burocrazia e dalla pesantezza dell’apparato pubblico e da quell’evasione asfissiante ed elevata fiscale.
  • noi aziende per restare nella competizione che si è fatta sempre più globale e dinamica.
  • noi project manager del 21° secolo perchè come scrive Jurgen Appelo nel suo management 3.0 “per molti anni i metodi ”Agile” hanno ignorato l’importante ruolo del management. Ed è questo il motivo per cui la maggior parte dei manager ignorano i metodi agili”. E credo che il futuro del Project Management vada proprio verso l’utilizzo massivo di agilità, nelle sue diverse forme .

e poi Highsmith conclude la sua definizione con

” … to profit in turbulent business environment. The ability to respond to change is good. The ability yo create change for competitors is even better. When you create change you are in the competitive offensive. … “

Proprio su questi temi, cioè di come cambiare e come cambierà il management prossimo venturo, in un paesino della Svizzera si riuniranno nel prossimo fine settimana un gruppo tra i più illuminati guru dei sistemi agili: chissà possa essere un altro passo in avanti verso la loro diffusione e verso il progresso del management: stay tuned

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>